Pronostici

In questa pagina trovi pronostici dei nostri esperti e della redazione BR sul calcio e altri sport. Ogni scommessa è accompagnata da un commento dettagliato di autore. L'accuratezza dei pronostici per gli eventi sportivi è mostrata nella pagina del profilo di ciascun esperto. Leggi le previsioni e condividi la tua opinione nei commenti!

Nel posticipo del 4 dicembre si incontreranno allo stadio Maradona le squadre italiane attualmente più predisposte al calcio offensivo. Il Napoli, dopo un altro momentaneo arresto, si rimette sui binari da capolista, mentre l’Atalanta ritrova se stessa non solo per scomodare le big, ma anche per dire la sua nella lotta verso il titolo.
Mourinho sfida il suo glorioso mito nerazzurro, mentre Inzaghi ritorna a Roma dove ha già ricevuto la prima e, per ora, unica sconfitta in questo campionato. Le due squadre hanno obiettivi stagionali e potenzialità tecniche diverse, ma si tratta sicuramente di un match pirotecnico con un esito imprevedibile.
La capolista Napoli ospita la Lazio allo stadio Maradona domenica 28 novembre alle 20.45. Entrambe le squadre sono reduci dalle trasferte energeticamente dispendiose a Mosca con risultati differenti ottenuti in Europa League. In vista di questa sfida, Spalletti tenterà di dare una scossa ai suoi, mentre Sarri avvertirà un sentore particolarmente nostalgico.
La figuraccia rimediata a Londra contro il Chelsea mette la Juve di Allegri di nuovo sotto esame. Ad alimentare ulteriormente le incertezze dei bianconeri ci sarà l’ostica Atalanta di Gasperini che arriva a Torino determinata a fare il risultato in questa sfida cruciale per un piazzamento in Champions League.
I giallorossi ospitano la squadra ucraina di Luhansk nella principale sfida del girone C. Dopo le due prestazioni clamorose contro i norvegesi del Bodo Glimt, la Roma di Josè Mourinho non ha più scuse e deve per forza chiudere il discorso qualificazione.
L’andamento dei quattro club italiani nella principale competizione europea sembra uno specchio rovesciato rispetto alla situazione creatasi nella Serie A. La Juve di Allegri si dimostra solida e cinica come una volta, l’Inter acquisisce sempre più confidenza, l’Atalanta sorprende di nuovo per l’audacia, mentre il Milan snobba la Champions, storicamente il suo habitat naturale.
  • Pronostici
Pronostici

Registrazione non trovata.